- PUBBLICAZIONI -

LETTURE

LO SPIRITO DELLA NATURA - HIKING

"Se le idee devono interpretare la Natura è necessario che siano altrettanto sconfinate."
Arthur Conan Doyle

  • Review - I BENEFICI DELLE ESPERIENZE IN NATURA - Ivan Genesio

    Ecco dove trovare condensati tutti gli elementi sullo studio dei benefici della natura, secondo lo stato dell'arte sul tema.
    Libricino dotato di una lunga bibliografia.
    Le escursioni e le varie attività de "Lo spirito in natura" si ispirano a questa linea di pensiero, ai risultati di queste ricerche.

    Le esperienze negli ambienti naturali possono apportare alle persone molteplici benefici dal punto di vista psicofisico; nel presente volume sono prese in rassegna numerose ricerche scientifiche da tutto il mondo riguardanti tali benefici multisensoriali, percettibili e non percettibili, che l'essere umano può ottenere immergendosi nella natura.
    L'attenzione di chi scrive è rivolta principalmente a chi, nell'ambito delle esperienze naturalistiche e dell'educazione ambientale, riveste uno dei ruoli di maggior responsabilitaà: la Guida Ambientale, e chiunque abbia a cuore la natura potrà apprezzare il frutto di questa ricerca.
    I contenuti sono sviluppati secondo il seguente schema:
    Fenomeni percettibili:
    − La vista e l'ambiente naturale
    − L'udito e i suoni della natura
    − L'olfatto e gli odori nel verde
    − Il gusto e i sapori della terra
    − Il tatto e il contatto
    Fenomeni impercettibili:
    − I fitoncidi e il forest bathing
    − Gli anioni, l'"elettricità nell'aria"
    − I microorganismi del suolo e dell'intestino
    L'opera è dedicata a tutti gli amanti della natura.

    L'opera è stata recensita sul sito comelapioggia.net .






  • Racconti in cammino - LA VIA DEL SALE SI RACCONTA - Ivan Genesio
    "La via del sale si racconta” nasce in un viaggio a piedi lungo un cammino che si snoda attraverso il Piemonte e la Liguria lungo i crinali italo-francesi. È un libro fotografico di pensiero attinto al senso della natura, compenetrato dalla convinzione che lo spirito parli anche attraverso ogni esistenza "materiale". Così, in cammino, una semplice vista di una roccia, o di un fiore, di un albero o di una pigna caduta a terra, può portare con di sé un racconto, una semplice storia, e chi osserva o fotografa con una giusta predisposizione d'animo può trarre spunti di riflessione da tali incontri. In questo modo è strutturato il libro: ad un certo punto della tappa un'immagine "parlerà" direttamente allo spirito di chi l'ha fotografata, ed un racconto verrà alla luce. Il lettore attento che sfoglierà le pagine potrà trovare "le sue" immagini, quelle con cui risuonerà la sua anima, e in silenzioso ascolto potrà accogliere nel cuore una delle storie che la Via del Sale ha da raccontare. Per ogni tappa è presente una mappa del percorso con il relativo grafico altimetrico e i riferimenti di lunghezza, di dislivello (in salita e in discesa), del punto più alto e del punto più basso del tracciato, nonché di un indicativo tempo medio di percorrenza.





  • LO SPIRITO DEGLI ALBERI - Fred Hageneder
    In questo libro unico nel suo genere, l’autore ci accompagna in un affascinante viaggio nel meraviglioso mondo degli alberi. Le varie specia ci vengono presentate in tutti i loro molteplici aspetti: botanico, storico, mitologico, terapeutico e spirituale. Il grande amore dell’autore per gli alberi si esprime tanto nella cura con cui il testo è stato redatto, quanto nella bellezza delle illustrazioni che arricchiscono il libro.



  • Un viaggio nell'evoluzione dello spirito - LA LINEA DI WALLACE - Ivan Genesio
    “La linea di Wallace” prende spunto dall'omonima linea biogeografica immaginaria localizzata nell’arcipelago Indonesiano. Qui è il titolo di un’opera che racconta, attraverso riflessioni e idee, un viaggio in quei luoghi. Pensieri stilati on the road e stampati così, grezzi, come ricordi fedeli di momenti di viaggio alla ricerca della connessione con quelle che lo scienziato, esploratore e biogeografo Wallace, padre della teoria evoluzionistica insieme al contemporaneo e più famoso Darwin, definiva, distaccandosi dal materialismo di cui era impregnata già allora la scienza, “spiriti di intelligenza superiore”, ossia vere e proprie guide dell'evoluzione della specie.
    Il testo è accompagnato da testimonianze fotografiche dei luoghi incontrati, un vero e proprio libro dentro un libro.





  • Metodo giapponese per coltivare la felicità e vivere più a lungo - SHINRIN-YOKU - Immergersi nei boschi - Qing Li
    Qual è stata l'ultima volta in cui avete camminato in un bosco fermandovi ad ammirarlo sorpresi dai boccioli in primavera o incantati dai motivi disegnati dalla brina invernale su una foglia? E quante ore, invece, passate ogni giorno a guardare uno schermo? Per millenni gli esseri umani hanno vissuto a stretto contatto con la natura, ma l'urbanizzazione forzata degli ultimi secoli ha finito per alterare un equilibrio consolidato generando in tutti noi una condizione di stress. Shinrin-yoku (letteralmente "bagno nel bosco", in inglese Forest Bathing) è la parola giapponese che definisce una profonda immersione nella natura. Non è una forma di esercizio fisico e non è una semplice passeggiata. È un'esperienza codificata di sollecitazione dei cinque sensi per educarsi all'ascolto dei suoni di un bosco, alla capacità di respirarne i profumi, di osservare la luce e le sfumature dei colori, alla sensibilità nello stabilire un contatto con le piante e con la terra. Perché, come dimostrano tanti recenti studi, quando siamo in armonia con la natura il sistema nervoso si riequilibra, le difese immunitarie si rafforzano, la frequenza cardiaca si abbassa, le capacità di concentrazione e di memorizzazione aumentano sensibilmente. In questo manuale pratico e poetico, il professor Qing Li, immunologo e fondatore della Società Giapponese di Medicina Forestale, ci guida alla scoperta e alla pratica dello shinrin-yoku illustrando con grande chiarezza e semplicità un'esperienza destinata a cambiare in meglio le nostre vite.